Centrodestra: duello tra Parisi e Salvini per la leadership

Il centrodestra è alla ricerca di un nuovo leader, ed in questo momento i due maggiori candidati sembrano essere Matteo Salvini e Stefano Parisi. Tra i due è iniziata una sorta di sfida a distanza: il segretario del Carroccio ha dato appuntamento per i giorni 16, 17 e 18 settembre in provincia di Bergamo, per il consueto raduno della Lega. Negli stessi giorni, Parisi ha annunciato la “Leopolda della destra moderata” a Milano. Appuntamenti politici negli stessi giorni che sanno molto di una richiesta di scelta di campo: o da una parte o dall’altra. Due modelli di centrodestra distanti tra di loro: da un lato la Lega di lotta e protesta contro il governo e dall’altro la Milano moderata che guarda più al centro che alla destra, strizzando l’occhio al governatore della Lombardia Roberto Maroni. Centrodestra: il duello tra Parisi e Salvini per la leadership Intanto, il progetto Parisi, rischia di dividere Forza Italia, lo stesso Renato Brunetta in un’intervista al Corriere della Sera ha dichiarato: “Parisi è una persona seria. L’esperienza della sua candidatura a Sindaco di Milano è stata bellissima, ma il centrodestra non aspetta il Papa straniero”. Per il capogruppo di Forza Italia alla Camera, il leader resta sempre... View Article