Sondaggi M5S: secco calo secondo IPR e Tecnè

Sondaggi M5S: secco calo secondo IPR e Tecnè Il M5S risente pesantemente degli effetti del caos della Giunta Raggi a Roma e crolla nei sondaggi. Dopo la rilevazione condotta da SWG, arriva anche la stangata nei nuovi sondaggi effettuati da IPR e Tecnè per la trasmissione televisiva Porta a Porta. I due istituti sono concordi nella valutazione del calo del M5S: la perdita secca è di ben 3 punti percentuali rispetto a luglio. A beneficiarne parzialmente è il PD, in ascesa per entrambi – di un punto per IPR, della metà per Tecnè – e ampiamente al di sopra del 30%. Sondaggi M5S: è crollo anche per IPR e Tecnè Valutazioni discordi invece riguardo ai maggiori partiti di centrodestra: secondo IPR è Forza Italia a risalire, guadagnando un punto ed avvicinandosi alla Lega Nord, in calo di 5 decimi. Effetto esattamente contrario invece per Tecnè, che vede entrambi i partiti al 13.5% per effetto di una risalita del partito di Matteo Salvini ed un contestuale calo forzista. Giudizi differenti anche per quanto riguarda le principali formazioni minori: secondo IPR non ci sono variazioni, mentre Tecnè evidenzia la buona salute di Fratelli d’Italia e Sinistra Italiana ed il leggero calo di... View Article