Sondaggi Milano: Sala ancora davanti a Parisi

Sondaggi Milano: Sala ancora davanti a Parisi Beppe Sala è avanti di due punti su Stefano Parisi (40% contro 38%). Lo rivela Termometro Politico nel suo ultimo sondaggio su Milano condotto in collaborazione con Affaritaliani. L’endorsement di Italia Unica nei confronti del candidato di centrodestra ha sicuramente aiutato Parisi a ridurre il ritardo da Sala ma non lo ha colmato del tutto. Sarà interessante vedere quanti tra quelli che ora dicono di votare Rizzo non decideranno alla fine per il “voto utile”. Quel che è certo è che al ballottaggio non andrà il candidato del M5S. Corrado raccoglierebbe infatti solo il 13% delle preferenze. Sondaggi Milano: voti di lista importanti per futuri rapporti di forza Le distribuzioni di voti tra i partiti all’interno delle coalizioni saranno certamente condizionate dalle performance dei candidati di lista. Chi tra di loro sarà in grado di raccogliere più preferenze porterà più acqua al mulino del proprio partito, senza però cambiare molto per quanto riguarda il valore complessivo della coalizione. Quindi i voti di lista in questo caso serviranno più a disegnare i nuovi equilibri interni alle coalizioni che a cambiare gli equilibri tra le coalizioni, visto che a differenza di Roma qui le coalizioni tradizionali... View Article