•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 12 ottobre, 2016

articolo scritto da:

Incredibile pareggio al referendum!

monetine da 1 e 2 cent

Ieri 4 dicembre si è verificato il più incredibile dei risultati. Hanno votato 20 milioni di italiani dividendosi esattamente a metà, 10 milioni esatti hanno votato si e 10 milioni esatti hanno votato no.

Non ci sono dubbi, non ci sono errori, i voti sono stati contati più volte e il numero dei si è esattamente pari al numero dei no, nessuna scheda contestata o dubbia. Il verdetto è inequivocabile.

Al di la del risultato senza precedenti nella storia dell’umanità c’è da capire cosa fare adesso e a chi attribuire la vittoria.

Si avanzano varie ipotesi, la minoranza PD vorrebbe i tempi supplementari, mentre il centrodestra propende per i calci di rigore.

I 5 stelle stanno pensando a una votazione online fatta ovviamente sul loro blog, mentre Matteo Renzi ha proposto di usare il più classico dei sistemi:

la monetina!

Sembrava che questo avesse messo tutti d’accordo (tranne Sinistra Italiana che si è opposta all’idea perché fare decidere a una moneta sarebbe stato il simbolo della vittoria del capitalismo) ma sono iniziate le polemiche su quale dovesse essere la valuta della monetina, in particolare la Lega Nord si è rifiutata di accettare che potesse essere l’odiato euro a decidere le sorti del referendum, Salvini è stato durissimo “non è possibile chen ogni decisione importante di questo paese venga presa sempre a causa dell’euro, questa moneta ci sta rovinando e certamente favorirebbe il Sì, quindi noi non possiamo accettarlo”.

Altre polemiche si sono create su chi avrebbe dovuto lanciare la monetina dopo che Papa Francesco si era proposto in quanto super partes.

I Radicali hanno alzato le barricate, Emma Bonino ha tuonato “la Chiesa tenta sempre di influire con la sua longa manus sulle decisioni politiche dello stato italiano”.

Ci vorrà tempo prima di riuscire a mettere d’accordo tutti, nel frattempo il risultato resta in sospeso, gli italiani, incollati davanti alla tv hanno aspettato che il Presidente Mattarella finalmente dicesse qualcosa, e dietro una selva di microfoni ha guardato le telecamere puntando il dito verso lo spettatore medio che stava dietro alla TV dicendo:

“allora volete sapere chi ha vinto il referendum? Lo saprete dopo la pubblicità! Non cambiate canale restate con noi!”

Condividi su

Pubblicità

La domanda del giorno

Presidenziali Usa 2016: Secondo voi chi ha vinto il secondo dibattito andato in scena ieri sera?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Rifiuti e raccolta differenziata: clicca sui bidoni e fai il quiz!

Quiz Rifiuti

Termometro delle Voluttà

#Cucchi: una perizia d'altri tempi

#Cucchi: una perizia d'altri tempi

articolo scritto da:

0 comments